L'articolazione organizzativa

Art organizzativa 2018

 

Operatrici

Le operatrici dedite all’ascolto e alla conduzione della relazione di aiuto sono 20. I loro nomi:

 Adobati Madeleine, Belotti Maria Grazia, Baccialone Linda, Bernini Isa, Bertoncello Anna, Confalonieri Marilisa, Facci Fulvia, Ferrari Daniela, Gelpi Antonella, Magri Brigida, Marcassoli Margherita, Massarelli Franca, Meli Fides, Midali Pasqui, Montagnana Silvana, Pezzotta Luisa, Salvi Marisa, Trussardi Franca, Zini Lory, Tovar Judith.

Dimesse: Cinzia Rota, Claudia Monzani, Maria Letizia Rossi, Colombo Pinuccia deceduta.

 

 

Vuoi sapere come offrire il tuo tempo? Clicca qui!

 

Coordinatrice delle operatrici

La coordinatrice delle operatrici Sig.ra Anna Bertoncello organizza le presenze e i turni con la collaborazione dell’operatrice Madeleine Adobati, la quale organizza anche le presenze presso l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo ed al Consultorio ASST di Via B.go Palazzo. Prepara le riunioni si relaziona con le operatrici evidenziando le eventuali problematiche ed attivandosi per risolverle tenendo informata la Presidente. Provvede all’acquisto del materiale utile al normale svolgimento dell’attività. Tiene ordine nell’ufficio.

Collaboratrici di segreteria e di guardaroba

Sono 10 e svolgono un servizio preziosissimo dedicandosi a tutte quelle mansioni che non comportano rapporti con l’utenza, ma rendono possibile il buon andamento delle attività dell’associazione:

  • La Sig.ra Rose Pasta si occupa di informatica, programmazione e grafica, svolge lavoro di segreteria, fa la supervisione della statistica annuale;
  • La Sig.na Claudia Monzani, coadiuvata dalla Sig.ra Madeleine Adobati e dalla sig.ra Rose Pasta, ha provveduto fino ai primi di dicembre alla compilazione della statistica annuale; in seguito alle dimissioni di Monzani la statistica è stata terminata da Madeleine Adobati e supervisionata da Rose Pasta. La statistica viene inviata alla Segreteria Nazionale di Roma;
  • La signora Mariuccia Valoti è la coordinatrice delle otto volontarie che lavorano nel guardaroba che si occupano del riordino e della preparazione di corredini e vestiario da zero a tre anni; del trasporto dell’oggettistica ingombrante nel magazzino Casaforte; del ritiro dell’oggettistica presso i benefattori;
  • La Sig.ra Valoti provvede anche a confezionare lenzuolini e federe per lettini con stoffa regalata o acquistata dal Centro e a provvedere all’acquisto del vestiario e dell’oggettistica in accordo con la Presidente. Provvede inoltre al ricevimento e immagazzinamento dei pannolini acquistati dal CAV.

 

Altre mansioni svolte:

Supervisore

Il Supervisore Livia Acerboni, assistente sociale, ha il compito di animare e istruire le operatrici circa la conduzione dei casi, richiamando la missione e applicandola alla relazione d’aiuto. Ciò avviene sia nelle riunioni di gruppo quindicinali, sia con consulenze individuali su richiesta delle operatrici. Organizza annualmente un corso di formazione sui temi richiesti dalle operatrici e le necessità da lei rilevate. Inoltre esegue un monitoraggio sulle aspiranti operatrici e ne cura la formazione.

Specialisti

Sono quattro i professionisti volontari che offrono la loro opera per consulti a madri che non hanno la possibilità di accedere ai servizi pubblici o privati:

  • Ginecologo
  • Avvocato
  • Farmacista

In ogni caso possiamo usufruire delle figure professionali del Consultorio Diocesano (psicologi, avvocati, consulenti famigliari)

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.